venerdì 22 giugno 2012

Zuppa fredda di zucchine al limone confit + panini al vapore

Ultima zuppa per l'ufficio: lunedì all'alba si parte per l'oriente e la testa è già là!
Vi saluto ora perchè poi non avrò più tempo, questi ultimi giorni li dedicherò alla valigia e a sistemare gli ultimi dettagli del viaggio che io e mio marito abbiamo sognato per anni :)
Per tutta la settimana telefono e pc saranno spenti, ci rivediamo il 4 Luglio al mio ritorno!


La zuppa proviene dal solito libro Soupes du Jour di C.A. Bley e prevede l'uso del limone marinato (finalmente so cosa fare con quel barattolo di limoni alla marocchina che mi guardano tristi ogni volta che apro il pensile) che gli dà un gusto davvero insolito e piacevole.
500 gr di zucchine
1 cipolla
1 pezzo di zenzero fresco (regolatevi secondo il vostro gusto)
1/2 limone confit
sale
Fate rinvenire a fuoco dolce la cipolla e lo zenzero tritati. Aggiungete le zucchine tagliate a dadini e l'acqua e fate cuocere finchè saranno tenere. Lontano dal fuoco unite il limone sciacquato e passate tutto al mixer. Aggiustate di sale e servite la zuppa ben fredda.
La ricetta dei panini a vapore è tratta da un libricino adorabile, Les Pains Vapeur di Cécile e Christophe Berg che fa parte di una collana stupenda di cui ho già parlato sul blog, Les Toqués du Bio. Le piccole monografie sulla cucina vegetariana e vegana sono stampate su carta riciclata, hanno copertine troppo belle, ricette originali e accattivanti e prezzi mini: ogni volumetto costa meno di 4 euro. Come si fa a resistere?
Ho voluto provare la prima ricetta, dei panini semplicissimi e veloci (grazie alla cottura a vapore).
Il risultato è incredibile: nuvolette soffici, leggere e delicate con 5 minuti di lavoro. Provate!
Per 6 panini:
200 gr di farina
1 cucchiaino di lievito di birra secco o 5 gr di lievito fresco
150 ml d'acqua tiepida
Sciogliete il lievito nell'acqua e impastate con la farina per 5 minuti. Fate una palla con l'impasto e lasciatela lievitare coperta per un'oretta al caldo. Quando la pasta sarà raddoppiata dividetela in 6 pezzi uguali e fate delle palline (o dei bagels) e lasciate riposare coperto per altri 10 min su un foglio di carta da forno. Nel frattempo preparate i cestelli per la cottura a vapore, fate bollire l'acqua e lasciate che si scaldino. Mettete il foglio di carta con  i panini nel cestello e fate cuocere coperto per 30 min. Dopodichè mettete il pane su una gratella a intiepidire. Visto che nell'impasto non c'è sale potete spruzzare il pane con qualche goccia di salsa di soia, ma devo dire che a me piace così, sciocco :)

28 commenti:

  1. Ecco già mi manchi....Però ho una fila di zuppe da provare anche se ieri sera, quando ho accennato al gazpacho, ho avuto come riscontro una faccia scura. Ma io ci proverò lo stesso. Bacioni e buon viaggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh ma anche tu Roby :) tieni duro con il gazpacho ;)

      Elimina
  2. bella anche questa zuppa! :) anche io sogno il Giappone, ma per il momento mi limito strisciare virtualmente la carta di credito -come una piccola samurai, ovviamente- su casabento.com :D
    i miei migliori auguri per questo viaggio! :)

    RispondiElimina
  3. In tua ssenza cerchero' anche io di provare le tue zuppe, questa non so perche' non ho i limoni confit e farli non lo so....
    Ti auguro di divertirti e che sia un viaggio pieno di scoperte, perche' viaggiare e' conoscere! un bacione

    RispondiElimina
  4. Nuooo!! Una settimana senza di te?? E chi sopravvive?? COme faccio?? Cosa resterà di me?? Lo sai che se muoio di deoressione per abbandono é tutta colpa tua?? Te ne rendi conto?? TI comporti da tarantola, prima mi incanti e poi mi abbandoni. MALE MALE MALE.
    Scherzi a parte, gelosissima del vostro viaggio! Come detto più volte voglio MILIARDI DI FOTO e racconti!! Mi raccomando divertitevi e visitate a più non posso!! Che gioia per voi!!
    E il 4 luglio aspetto un tuo cenno o non ti parlo più! <3

    ah già, devo anche dirti che la zuppetta é favolosa e il panino pure. ora vado a vedere la collana di libri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti amerò per sempre :)

      Elimina
    2. Mi manchi già!! non partireeee

      Elimina
    3. Ma se ti porto un bel regalo :D

      Elimina
    4. NONONO. io te voglio. :(

      ahah come le bambine viziate.
      Ok dai, puoi andare. Ma torna presto!

      Elimina
    5. Ok e al ritorno ti racconto TUTTO :) suona come una minaccia? Senti ma tu qnd torni invece? Al ritorno vieni qua a fare un pò di mare?

      Elimina
  5. meraviglioso! vi auguro un bellissimo viaggio in terra nipponica :) che emozione la partenza! un bacio grande <3

    RispondiElimina
  6. Grazie di cuore a tutte voi amiche mie :) vi voglio tanto bene
    (e con qualcuna sono in trattative per matrimonio plurimo) :P

    RispondiElimina
  7. Non so se mi piace di più la zuppa o il pane..... ora prova a rifarlo e poi ti dico! Buona permanenza!

    RispondiElimina
  8. buonissima questa zuppa, bella fresca!!! Buone vacanze :)

    RispondiElimina
  9. Mi sa che sarà la prima che proverò! Buone ferie!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Chiarina, le tue ricette mi lasciano sempre a bocca aperta, sono proprio diverse dalle solite che si leggono, complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  11. partita!!! sei sicuramente partita!!! che bello, attendo con ansia il reportage! :) bella anche questa di zuppa! bacino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sere sn in diretta dal Giappone ora! Un bacio :)

      Elimina
  12. So che ti stai divertendo e spero tu stia vivendo esperienze uniche ma. MI MANCHI!! :(
    blogger senza famiglia non é lo stesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo giurato d nn accedere ma volevo almeno salutarti un attimo :) ho già trovato delle cose troppo belle x te! Miss u amica

      Elimina
    2. AMOOOORE!!! MI HAI FATTO SOBBALZARE IL CUORE!!!!! MAMMA MIA!! DAL GIAPPONE!! OH MIO DIO!! QUESTO E AMORE VERO!
      TI ADORO CUGINA, GODITI IL GIAPPONE E TI PREGO:FOTO FOTO FOTO! IO LO SOGNO DA UNA VITA!!!!!
      UN ABBRACCIO, MI MANCHI TANTISSIMO

      (DALL'EMOZIONE TUTTO IN CAPSLOCK! AHAHA)

      Elimina
  13. E quindi?? Come va in Giappone'? ma ti manco??? Sigh sigh, tu da morire!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Siii tra poco torni!! :) Evviva!! non vedo l'ora di sentire tutte le tue news!!
    Un abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
  15. Io torno dall'Oriente e ci vai tu :-)))) Fantastico questo scambio... quindi sei in Giappone, chissà che bello, quante cose da mangiare e da fotografare. Attendo tutti i dettagli. Questa zuppa fredda è un'idea fantastica per l'ufficio, grazie :-)

    RispondiElimina
  16. Ti sei scampata la scossa ti terremoto per un pelo!!

    RispondiElimina
  17. Ottima zuppa....e facci sapere come è andata!!! Fantastico viaggio!!!

    RispondiElimina