venerdì 13 gennaio 2012

Blackburgers

Ho letto del contest organizzato da ValentinaCinzia e mi sono illuminata: avevo proprio voglia di un bel contest, cucinare mi piace di più se ho un tema, il colore come tema è bellissimo, e poi...in bianco e nero è davvero il massimo!
Ho sempre in mente un articolo apparso anni fa su Elle mi pare, una cena tutta black and white a casa Dolce e Gabbana che mi fece sognare, e non dimentico neppure il risotto in bianco e nero di Sigrid, sempre per Dolce e Gabbana o la sua focaccia nera con vellutata di cavolfiore. Certo non posso competere con tutto questo, ma ispirarmi sì!
I blackburgers sono il risultato di una collaborazione coniugale :)
La ricetta dei panini neri è di mio marito, io ho aggiunto solo il sesamo nero sopra.

Come si fanno:
Impastate 500 gr. di farina 00 con 250 gr. d'acqua tiepida in cui avrete sciolto 50 gr. di lievito e 16 gr. di sale. Unite 16 gr. di nero di seppia con 70 gr. di olio EVO e una presa di peperoncino.
Ricavate 20 palline e lasciate a lievitare per un'ora. Poi cuocete in forno già caldo a 180° per 15/20 min.
Dentro ci ho messo semplicemente una fetta di mozzarella di bufala.


9 commenti:

  1. ma BRAVA!!!! Il pane in nero è già alla sua seconda apparizione, nel contest e lo trovo una genialata unica :) presentato con semplicità come hai fatto tu, credo stuzzicherebbe perfino i miei figli che son sempre così selettivi..
    e poi, grazie di aver fatto questo "parallelo" con Dolce&Gabbana, non sapevo che avessero una passione speciale per il blackandwhite, credevo solo per il nero, quindi ci hai perfino nobilitato il contest..GRAZIE!
    ovviamente ti aspettiamo anche per i prossimi colori

    RispondiElimina
  2. Decisamente black and white questo panino farcito di mozzarella e poi devo confessare che ammiro il lavoro di squadra, mi date tanta soddisfazione quando riuscite a coinvolgere la vostra dolce metà , essere in due ai fornelli e a spremersi le meningi è divertente :)
    Grazie per la tua proposta, ti aspettiamo anche i prossimi mesi, ovviamente!!
    buon fine settimana, Valentina

    RispondiElimina
  3. E' meraviglioso! Complimenti! ^_^

    RispondiElimina
  4. sembra un'opera d'arte! bello:-) baci

    RispondiElimina
  5. Genius!!! Brava, l'idea della cena a tema colore mi piace un sacco. Nell'anno del 150esimo dell'Unità di Italia, una sera ho fatto tutti piatti tricolore :-)

    RispondiElimina
  6. Ma che bello cugina!! Mi piace proprio :)
    Un abbraccio e quando torno a casa prometto che faccio i marshmallows e te li spedisco <3

    RispondiElimina
  7. I tuoi esperimenti sono sempre molto accattivanti, e secondo me questa tua creazione può competere benissimo con quelle di sigrid e degli altri. E' bellissima! Complimenti e buona settimana! :)

    Il burro di cocco prima o poi lo faccio :)

    RispondiElimina
  8. maddai.. che ricetta interessantissima!!! troppo bella..

    RispondiElimina
  9. Ma che figata!!!! E comunque, complimenti anche al coniuge (diamo a Cesare quel che è di Cesare, no?!) ;)

    RispondiElimina