venerdì 13 aprile 2012

Tartellette ai 7 cereali con crema frangipane

Anche questo mese una sfida interessante per me: l'MTC chiede una tarte ripiena di crema frangipane.
La crema è nella mia to do list da secoli, ma le torte ripiene non mi piacciono granchè.
Ho trascorso un paio di giorni a provare frolle e brisè all'olio con un'amica (non amiamo le basi burrose) che non ci hanno convinte per niente, e infine mi sono rassegnata a provare con il burro.
Inaspettatamente il risultato è piaciuto sia a me che a lei perchè il burro non si sente per niente grazie alla farina integrale, e questa crosta croccante, saporita, poco dolce e rustica ci è sembrata l'ideale per accogliere una crema dolce al burro.
Per la frolla:
150 gr farina integrale ai 7 cereali
30 gr amido di mais
un cucchiaio di semi di sesamo e girasole
90 gr di burro
1 cucchiaio raso di zucchero integrale di canna
1 uovo

una presa abbondante di sale affumicato


Setacciate la farina e l'amido, aggiungete il sale e lo zucchero e impastate con il burro. Incorporate l'uovo e i semi e fate una palla. Avvolgete la frolla nella pellicola e mettetela in frigo per un'ora.
Nel frattempo potete preparare la crema frangipane con la ricetta di Ambra (io ho omesso l'aroma di fior d'arancio).
Stendete velocemente la frolla e ritagliate dei cerchi. Spalmateli con mezzo cucchiaio di crema e ripiegate i bordi su se stessi. Infornate a 180° per 15 min.
Quando le tartellette saranno fredde servitele con abbondante marmellata di susine (la mia è una confettura bio di susine damson: spaziale).
Con queste dosi otterrete circa 10/12 tartellette per altrettante entusiasmanti colazioni :)



30 commenti:

  1. A me piacciono le frolle ma non troppo burrose:-) questa mi piace :-) e tu mi dirai pure questa ?! E' si perché per me sei fortissima ! E cavolo le tue foto sono da invidia! Mi son fatta prestare la macchinetta da mio fratello ora vedo se riesco a migliorare! Baci :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ombretta grazie :) sto migliorando pian piano con le foto, dalle prime a stento si capiva che ci fosse nel piatto...tu prova e riprova che poi vengono bene pure a te :) Tu sei pronta per l'MTC?

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ma Giulia tu partecipi all'MTC? Devi!

      Elimina
  3. Mamma mia quanto sei brava Cugina!! Idea stupenda quella della frolla ai 7 cereali e bellissime le foto. Ormai chi ti ferma più??
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi ci fermerà noi due insieme, in cucina a creare pasti gluten free, quasi sicuramente ubriache ;P Mio marito da solo non ce la fa, se vuoi porta rinforzi ;)

      Elimina
    2. ahahaha I CAN'T WAIT!!! <3

      Elimina
  4. straordinaria.
    Quello che altrove potrebbe sembrare minimal, qui è sempre declinato ai massimi livelli: di attenzione per gli abbinamenti, di rispetto per gli ingredienti, di eleganza nella presentazione. Hai uno dei blog più belli in cui mi sia imbattuta, in questi utlimi tempi e per noi è sempre più un onore, averti all'mtc.
    Grazie ancora
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, ora mi credo di essere chissàchi :P
      E voi siete delle grandi !

      Elimina
  5. Avrai anche cercato la frolla giusta, dal risultato direi che l'hai anche trovata.

    Complimenti per il tuo blog e per le bellissime foto, mi piace molto il tuo stile!
    In bocca al lupo per l'MTC, dai stai pensando anche tu alla seconda frangipane???

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, una seconda torta frangipane no! Mi sono tormentata e ho tormentato mio marito per arrivare a questa ricetta, ora credo che se ricomincio lui vorrà il divorzio...ma tu ne hai già una in mente? ma come fai???

      Elimina
  6. Che meraviglia questa frolla ai cereali...sai che mi piace da morire l'idea!!! Mi sa che prima o poi la provo!!! Simpatica anche l'dea delle tartellette!!Brava! Smack!

    RispondiElimina
  7. Chiara, scusa l'ignoranza, ma cos'è il frangipane? Su Wikipedia c'è scritto che è un fiore ma nella ricetta della crema non vedo fiori... Che IGNORANZA ma quando passo dalle tue parti c'è sempre da imparare, io leggo e metto da parte per quando sarò brava come te :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roby, colpa mia, sono talmente telegrafica che non ho scritto niente riguardo la crema frangipane. Si tratta di una crema a base di uova, burro e mandorle, e ci sono diverse leggende legate all'origine del suo nome :) trovi tutti i dettagli su "http://menuturistico.blogspot.it/2012/04/mtc-di-aprile-2012-la-ricetta-e.html" perchè questa ricetta è la sfida del mese!
      Dovresti partecipare pure tu il prossimo mese :)

      Elimina
    2. Grazie!! Ho trovato solo dopo su Giallo Zafferano la storia della crema (avevo cercato male ma dato che l'acqua ai fiori di arancio mi sta perseguitando su diversi blog, pensavo che nella crema frangipane ci fossero dei fiori...).

      Elimina
  8. che bella ricetta!... e poi con la parola magica "integrale" uno può anche raccontarsi di poterne mangiare a volontà perchè fa bene alla salute...

    ciao
    roberta

    RispondiElimina
  9. Madù, ma le tue ricette e le tue foto migliorano di minuto in minuto! Splendido tutto, sono senza parole!

    RispondiElimina
  10. Sono di un bello esagerato.
    E quella prima foto...

    RispondiElimina
  11. Detto da te è un grandissimo complimento :)

    RispondiElimina
  12. Wow che belle tartellette!! Non penso che tuo marito vorrà mai il divorzio come dici:)

    RispondiElimina
  13. ma che meraviglia: la ricetta, le foto, il tuo blog :) ma perchè ti scopro solo ora?

    RispondiElimina
  14. Belle, mi piacciono un sacco così!

    RispondiElimina
  15. la frolla all' olio l' ho fatta una volta sola. e mai più.. è stata un fallimento su tutti i fronti :O( magari la ricetta era sbagliata, ma al mia sapeva schifosamente d' olio e poi non aveva neanche lontanamente l' aspetto elegante e leggero della tua!! dici che la farina integrale gioca un ruolo decisivo? se è così, stampo la tua ricetta e mi metto all' opera nel week end...

    RispondiElimina
  16. Crema e marmellata insieme mi piacciono tantissimo, quella di prugne acidula ancora di più.

    RispondiElimina
  17. Tantissimi complimenti per la grazia con cui hai abbinato gli ingredienti. Il sale affumicato poi è il tocco magico. Bellissima realizzazione.
    Nora

    RispondiElimina
  18. posso testimoniare sulla bontà e delicatezza di queste tartellette, sgraffignate di prima mano, e consiglio a tutti di provarle. con l'integrale poi non si discute, migliora praticamente tutto!

    RispondiElimina