lunedì 16 aprile 2012

Ginger ale


...Un'altra cosa che avrei sempre voluto fare in casa è la birra.
Ma è bastato un secondo di circa 10 anni fa a farmi desistere: avevo fatto una ricerca in rete e ne era venuto fuori che servivano attrezzature e ingredienti piuttosto ingrombranti e costosi, e quindi ho chiuso il capitolo.
Poi mia sorella, drogata di River Cottage, mi svela la ricetta di Hugh per fare la ginger ale: lei l'ha provata e le è piaciuta, l'unica attrezzatura necessaria è una bottiglia di plastica...sogno o son desta?
L'ho preparata per portarla a cena da mio fratello al posto del solito dolce e siamo rimasti tutti contenti...anche troppo...hic! ;)

Per circa due litri di ginger ale:
1/4 di cucchiaino da caffè di lievito di birra secco (o mezzo di lievito fresco)
220 gr di zucchero
2 cucchiai di zenzero tritato con il microplane
il succo di un limone
1 cucchiaio di miele
Mettete tutti gli ingredienti dentro una bottiglia di plastica da 2 lt e riempitela a metà d'acqua naturale. Tappate la bottiglia e scuotetela forte finchè lo zucchero non si sarà sciolto completamente. Aggiungete ancora acqua fino a circa 5 cm sotto il collo, per lasciare dello spazio al gas che si formerà. 
Lasciate la bottiglia a riposare in un luogo tiepido per 24/48 ore.
Un segnale per capire se la birra è pronta è toccare la bottiglia: dovrebbe essere molto dura perchè piena di gas. A questo punto mettetela in frigo per qualche ora in modo da bloccare la fermentazione del lievito.
Quando sarà fredda aprite con cautela la bottiglia (mettetevi sul lavandino), filtrate la birra e servite :)
La birra così preparata dovrebbe durare massimo 3 giorni in frigo.
Per restare in tema annuncio al mondo intero la mia vincita di 6 bottiglie di birra artigianale come premio del contest di Pane e Pomodoro (non so vincere con eleganza, e sono troppo gasata!).
Hic! ;)


26 commenti:

  1. ciaoooo! complimenti per la vincita per me stra meritata:-) il ginger ale pure fai!!! ma non e' alcolico o si... io lo bevevo una volta ma ora si fa fatica a trovarlo! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombre :) Sai che pure io anni fa trovavo il ginger ale in lattina, analcolico, e ora non più...mi piaceva tantissimo! La mia versione però è alcolica, ma buona lo stesso :)

      Elimina
    2. Che dici ci riesco a farlo?! :-) ma che torta stai facendo?! Sto morendo dalla curiosità !!!!

      Elimina
    3. Ombrè ma sai che se non fai "maturare" del tutto la bevanda e la assaggi dopo 24 ore sembra proprio quella analcolica delle lattine? Forse l'alcool si forma dopo...
      Per il dolce: faccio un'altra prova oggi e se esce lo pubblico, altrimenti te lo svelo :(

      Elimina
  2. Buona!!! Ho fatto una tua ricetta, guarda qui http://alessandrazecchini.blogspot.co.nz/2012/04/shrikhand.html
    ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono riuscita a mettere il link :-). Prima continuava ad uscire come 'questa pagina non esiste', ma adesso funziona benissimo (o almeno spero, magari controlla quando hai un minuto!)

      Ciao
      Alessandra

      Elimina
    2. Ale in effetti anche a me dava "pagina inensistente" 0_0 che ci vogliamo fare, è blogger!
      Grazie per aver sistemato tutto :)

      Elimina
  3. Ci diamo all'alcool o alle bombe a mano?! L'idea di una bottiglia (di birra) ripiena da gas, mi mette un pò di soggezione. Sulla bontà mi fido sulla parola (sai che io e la birra siamo lontane anni luce...) :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Roby, infatti ti ho pensato mentre pubblicavo,mi son ricordata che non ami affatto la birra :)

      Elimina
  4. Ma che figata!!!!
    Cugina questa é una ricetta bomba che ti copio al 100%!! Voglio fare anch'io il mio ginger ale maison! Poi il procedimento mi sembra molto semplice :) Grazie per questo post utilissimo.
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DEVI farla cugina, è troppo facile!
      Novità paccose? Il tracking non dice nulla di diverso da giorni...

      Elimina
    2. Sono in ufficio tutto il giorno, ti faccio sapere stasera. Oggi giornata grigia, ho visto le foto di ieri sera e sembro una balena incinta con i miei coscioni.. sigh sob... Però serata andata bene, Lui era soddisfatto e ho ricevuto tanti complimenti malgrado fosse una prima. Balena ma soddisfatta. ahahha
      Tu come stai amoruccio mio?

      Elimina
    3. Lo sapevo, brava!
      Io tutto bene, mi preparo a bere birra per giorni ;) Aspetto notizie del pacco, speranzosa!

      Elimina
  5. ebbrava la Chiarina ^.^ e complimenti per la vincita alcolica hiihihh

    RispondiElimina
  6. Stupefacente, sembra proprio buona. Questi batteri son sempre pieni di sorprese, si adattano anche alle bottiglie di plastica (del resto ormai anche il vino lo fanno così, credo).

    RispondiElimina
  7. Tutto qua?Mi manca il zenzero se no mi mettevo subito al lavoro.

    RispondiElimina
  8. io dico sempre che nelle mie vene scorre birra al posto del sangue, un birrino al giorno fa bene! La devo proprio provare, è la ricetta giusta per me!!!

    RispondiElimina
  9. questa stoffa mi ricorda qlc... SEI LA MIGLIORE! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da matti sorella!
      Qui ogni volta si sale di grado famigliare :)

      Elimina
  10. Eh, fare la birra in casa è anche un mio sogno.. ma per fortuna ho un po' di amici che lo fanno per me.. o meglio, lo fanno per sé, ma condividono i prodotti (anche se non sempre ottimi) ;)

    Congratulazioni per la vincita, e per questa favolosa Ginger Ale! :)

    RispondiElimina
  11. Complimenti per la vincita =) Io non amo il ginger ma il mio ragazzo l'adora, prima o poi la provo questa ricetta =)

    RispondiElimina
  12. Questa è la mia prossima sfida...

    RispondiElimina