mercoledì 8 maggio 2013

Bubble tea fiori e fragole


...Un'altro bel ricordi di Londra è un locale vicinissimo a casa di mia sorella, in cui servono un  magnifico bubble tea, ossia un infuso di tè con aggiunta di latte o sciroppo aromatizzato e perle di tapioca.
Non potevo assolutamente tornare a casa senza un sacchetto di perle per fare assaggiare questa delizia anche al parentado!
Questa versione è leggera, fresca e piena di primavera :) l'ingrediente magico che fa la differenza è un tè verde buonissimo aromatizzato ai fiori regalatomi da una cara amica.


Per due persone:
1/2 lt di tè verde aromatizzato ai fiori
2 cucchiai di perle di tapioca
un cucchiaio di zucchero mascobado
6 fragole 
Preparate il tè e zuccheratelo ancora caldo, lasciate che si intiepidisca e mettetelo in frigo a raffreddare.
Portate a bollore abbondante acqua in una pentola e versatevi le perle di tapioca. 
Lasciatele cuocere finchè non saranno trasparenti e gelatinose (circa 45 min), mescolando ogni tanto per evitare che le perle si attacchino al fondo della pentola. 
Scolatele e passatele sotto l'acqua fredda.
Frullate le fragole e passatele al colino; mescolate il loro succo al tè freddo, unite le perle e servite con delle cannucce sufficientemente larghe.


22 commenti:

  1. bello.. peccato non averlo assaggiato a Londra! =(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti va però puoi provare a farlo in casa :)

      Elimina
  2. Cavoli dov'è questo posto che me lo sono perso?!Che zona di Londra?Ma queste perle di tapioca si trovano anche qui?troppe domande ora la smetto..ma questo post mi ha messo una gran curiosità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La zona a Londra si chiama Kingston :)
      Sicuramente puoi trovare le perle in una grande città, certamente non qua da me guarda...Se ti va di provarle mandami una mail con il tuo indirizzo e te ne mando un pò :)

      Elimina
    2. mandami subito la mail che domani te le spedisco :)

      Elimina
  3. Che meraviglia, Chiara! E che voglia mi metti di andare a Londra, malefica :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corri Giuly, fai il biglietto :) è il momento dell'anno perfetto per visiare Londra!

      Elimina
  4. Stavo cercando una ricetta per questo bubble tea, mi chiedevo se le perle vanno messe in ammollo prima di usarle ma vedo che tu non l'hai fatto.
    Forse l'ammollo velocizza la cottura, oppure pensi che non serva?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non saprei...io ho cercato in rete e non ho letto nulla riguardo l'ammollo, ma forse vale la pena di provare. Ci provo seduta stante e vediamo un pò :)

      Elimina
  5. milk tea con frutta fresca... spettacolo! qui in Cina ci sono tantissimi negozi specializzati in milk tea... ma trovarne uno che usa la frutta fresca invece dei preparati è sempre un po' difficile... ahimè :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, pure a Londra era così Ely, solo sciroppi...ed era buonissimo, ma con la frutta fresca è proprio un'alra cosa!

      Elimina
  6. Più sento parlare di Londra, più mi sale la voglia di tornarci! E di fare un tour in mille negozietti che so già che adorerò! :-)
    Queste perle bianche sembrano grandine, che belle!!!

    RispondiElimina
  7. Perle di tapioca? Forse sono ignorante ma non si finisce veramente mai di imparare! Bellissimo questo bubble tea.
    Londra, che voglia di tornarci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary sono io che tiro fuori sempre ingredienti astrusi :P

      Elimina
  8. Beh, adesso mi tocca scoprire come fare le perle homemade... tu ce l'hai fatta? baci
    PS: rallenta, con le publicazioni, non riesco a starti dietro con la lettura ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roby :) l'anno scorso impazzivo dalla voglia di bubble tea e mi son fatta delle perle al sesamo nero con l'algin!
      Questa volta mi son procurata le vere perle di tapioca, visto che vuoi provare anche tu il bubble tea te ne mando un pò, poi mi dici!

      Elimina
    2. Gentilissa! Parto alla ricerca delle perle, magari in qualche negozio bio le hanno...

      Elimina
    3. No Roby aspetta che oggi te le mando iooo!

      Elimina
  9. Ecco, il bubble tea è proprio la ricetta che mi ha fatto conoscere le perle di tapioca ^_^! Dopo aver provato il budino di perle di tapioca, adesso col caldo che fa devo proprio assaggiare la tua versione e quella di un blog interamente dedicato al tè. Non so se riuscirò a pubblicarlo, ma ti faccio comunque sapere com'è andata a finire ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io vorrei provare altre versioni, tu fammi sapere come va :)
      A Londra non ho trovato uno straccio di sakura :( se vuoi però posso inviarti le foglie di ciliegio!

      Elimina