martedì 6 marzo 2012

Tartufi cioccolato bianco e sesamo nero

I tartufini di oggi li ho fatti per festeggiare i brillanti risultati degli esami di un'amica: la mia cara, carissima Elvira Coot che ha girato Parigi per procurarmi la pasta di sesamo nero (ma quanto cavolo è buona?) e mi ha mandato un pacco pieno di affetto e di cose belle e buone.
Riceverlo ha reso più allegra la mia giornata e mi ha fatto riflettere su questo periodo di piccoli e grandi cambiamenti: ora che ho finalmente trovato la forza di recidere qualche ramo secco e di lasciarmi alle spalle un pò di dolore, nella mia vita sono entrati nuovi amici con cui posso davvero condividere i miei pensieri, le mie passioni, i biscotti e le risate. Elvira è uno di questi.
I tartufi sono tutti per te cara :)


Per la ganache:
200 gr di cioccolato bianco,
100 gr di panna
1 cucchiaio di pasta di sesamo nero
Per la copertura:
200 gr cioccolato bianco
semi di sesamo nero
Scaldate a bagnomaria la panna e aggiungeteci il cioccolato a pezzetti. Spegnete il fuoco e mescolate finchè il cioccolato si sarà sciolto. A questo punto unite un cucchiaio di pasta d sesamo nero, mescolate ancora e mettete in frigo per un paio d'ore.
Quando il composto sarà sodo formate delle polpettine e mettetele in freezer  a riposare (il mio composto non si è rassodato abbastanza, forse perchè ho usato la panna di soia? Ho usato due cucchiaini per creare le polpettine) per una notte.
L'indomani preparate la copertura: fondete il cioccolato, versateci dentro i semini di sesamo e tuffate una polpettina per volta, in modo da ricoprirla velocemente.
Rimettete i tartufi in freezer finchè saranno ben fermi, poi conservateli in frigo.
L'idea della copertura è di Sigrid, ho surfato molto per la rete e la sua  idea era la migliore.
I miei non sono venuti così belli ma ragazzi CHE BUONI! In assoluto i miei tartufi preferiti forever :)
Se anche voi avete una cuginamica come la mia che vi può procurare la pasta di sesamo fateci i tartufi, subito! A Giugno ne porterò una cassa dal Giappone, oddio sempre se riuscirò a capire cosa sto comprando!

24 commenti:

  1. sono appena rientrata dall'ultima lezione sul cioccolato e sono ripiena di ganache, trochetto al cioccolato e uova di Pasqua...ho un pò di nausea. In ogni caso riesco ad apprezzare i tuoi splendidi tartufi :-P PS: io dal Giappone non ho importato nulla ma ho esportato dei panettoni per un'amica giapponese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roby quando torno da Kyoto ci spartiremo il mio grosso/grasso bottino!

      Elimina
    2. Sono stata più di tre settimana in Giappone e Kyoto è la città più bella che ho visitato. I dolci sono buoni e leggeri e le creme sono eccezionali. Ti invidio un filino perchè io amo il Giappone e i giapponesi. Sayonara :-)

      Elimina
    3. Davvero? Mi mandi qualche foto? Oh, non sto nella pelle :)

      Elimina
  2. Aspetta, quindi oltre alla solita pasta di sesamo esiste pure quella nera???
    Oddio quante cose non conosco e sento mi servirebbero ;-)

    Sono bellissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Stefà, ed è una meraviglia...comunque ti capisco, non immagini quanta roba devo assolutamente comprare ;)

      Elimina
  3. AMMMMMMMORE!!!!! <3 <3 <3
    Che tenera che sei!! Grazie per questo splendido post Cugina, é stato un piacere vagare per Parigi per trovare la pasta. E se te ne dovesse servire di più non esitare a chiedere, hai solo 2 settimane di tempo! :)
    I tartufi sembrano una delizia e quasi quasi me ne vado a comprare un barattolo per il mio uso personale! Hai già provato a fare il gelato?? perché é davvero stratosferico!!
    Ma poi dimmi, a giugno VAI IN GIAPPONE?? Ma non mi direeee?? per quanto??? Che figataaaa.. Anche noi vorremmo andarci quest'anno ma vedremo con tutte queste spese... Ad ogni modo, se ti dovessero servire dei contatti qui ho conosciuto un signore che ha vissuto a Kyoto per 5 anni e magari ti può dare qualche dritta...
    Un abbraccio forte, mi mandi questi tartufi?? :)
    Ti adoro cugina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cugina cara vorrei tanto fare il gelato, ma voglio fare anche altri mille tartufi...avevo anche la ricetta della chiffon cake al sesamo nero, ma come si fa a scegliere???
      Tesoro noi abbiamo trovato mesi fa un volo super scontato con Qatar airways, ma ora ho visto che ci sono delle offerte Alitalia, prova a dare un'occhiata e vediamo se è vero o se è la solita solfa...
      cmq sappi che:
      a) mi interessa assai il tuo contatto;
      b) dal Giappone ti porterò qualcosa che possa eguagliare la pasta di sesamo nero :)
      ti voglio tanto bene :)

      Elimina
  4. Ma che belli questi tartufi! E il contrasto cromatico è favoloso!

    PS: IBS mi ha informato che forse non riescono a reperire la Moleskine.. di sicuro ti arriverà il libro, e la moleskine al limite te la spedisco in un secondo momento ... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuly don't worry, il libro va benissimo :)

      Elimina
  5. mai assaggiata la pasta di sesamo nero, però il sesamo lo adoro, quindi :-)

    RispondiElimina
  6. dai che brava Elvira:-) e tu piu' brava a fare questi tartufini:-) che me ne mandi un po'? ! Non so cosa ti sia successo ma ricordo che mi hai parlato di amiche che non erano presenti quando ne avresti avuto bisogno e ora sei riuscita a far passare un po' di dolore... Vorei poterti dire qualcosa ma forse non ti aiuterebbe! quando ho avuto un momento brutto ma davvero brutto credimi alla fine se ti guardi dentro c'e'e una fiamma che ti fa rialzare e la voglia di ricominciare arriva! io credo che tu sia forte perche' stai gia' cambiando! lo so ti ho scritto un poena, ma uff davvero con certe persone sento una specie di feeling... sono matta?! forse:-) poi mi ha fatto tanto piacere che mi hai chiesto come va per l'adozione, ancora lunga la strada... stiamo aspettando che ci chiami il tribunale e siamo sotto esame! ok basta ! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh cara che piacere il tuo commento :) io sono patologicamente sintetica e adoro chi riesce a scrivere come te!
      Comunque sì è vero, va già molto meglio adesso e il blog mi sta dando molto più di quanto mi potessi aspettare...tienimi aggiornata sul tuo percorso, mi fa piacere condividere altri aspetti della tua vita oltre al cibo :)

      Elimina
    2. certo che ti terro' informata mi fa molto piacere:-) e sai che se ti va anche sinteticamente puoi sfogarti con me! ciaooo

      Elimina
  7. Basta che non sia tahini... mi piace il tahini ma stamane ho visto un combo tahini-cioccolato bianco che non mi ha convinto... questo e' tipo pasta halva, o pasta di sesamo giapponese? Il sesamo nero lo conosco, e mi piace soprattutto il gelato al sesamo nero che fanno in Giappone :-).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è la pasta di sesamo giapponese :) la adoro!
      Voglio provare a fare il gelato, non sei la prima a dire che è davvero buono. Visto che sarò a Kyoto a Giugno ne approfitterò per mangiarne parecchio!

      Elimina
  8. Il gelato al sesamo nero é una goduria Cugina, se puoi fallo! Ricorda il gusto nocciola ma é mooolto più buono! E con tutto questo parlare di sesamo nero va a finire che oggi me ne vado a comprare una confezione per me! :)
    Ad ogni modo, io passavo di qui solo per abbracciarti :)

    RispondiElimina
  9. Cara, sei sempre la benvenuta e mi fa troppo piacere questa tua visista mattutina :)
    e comunque DEVI comprartene un barattolo, assolutamente, i tartufi sono troppo buoni per non farli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comprata! Sarei stata in quel posto delle ore.. MA PERCHé NON SEI VENUTA A TROVARMIIII! :(
      Un abbraccione

      Elimina
    2. Brava tesoro! Cos'altro hai comprato? Stavolta vieni tu :)

      Elimina
    3. Niente di speciale, mi sono trattenuta! Settimana prossima vado a Madrid con le Americans e sono in fase risparmio.. ahah... Comunque é un posto strepitoso e avrei potuto spendere ogni mio avere :)
      Tu hai finito bene la settimana?
      Io lunedi e mercoledi prossimo esami pratici, sto studiando le ricette a memoria, sai che gioia.. Testa di cavolo come sono io sto odiando questo studio a memoria di materie artistiche. ahha :)

      Elimina
    4. Oh adesso vai a Madrid, che figata la tua vita nomade! Io conto di rifare per la 4 volta un dolce che non mi viene ancora come vorrei e di dormire, è stata una settimana pesante...Dai che non vedo l'ora di festeggiare i tuoi esami!

      Elimina
    5. Che figata!!! Sono felicissima, non sono mai stata a Madrid! :) E cmq ha parlato quella che va a KYOTO quest'estate! :) Spero tu ti sia riposata bene tesoro e non vedo l'ora di fare quel dolce che, sono sicura, sarà uscito una meraviglia :)
      bacione

      Elimina
  10. ma cavoliiiiiii...adesso io voglio, nell'ordine, i tuoi tartufini già belli e fatti e poi anche la pasta di sesamo nera!!! spero di trovarla a Londra..Un bacio

    RispondiElimina