mercoledì 1 gennaio 2014

Patè dolce di castagne con salsa al malto.

Un patè per colazione, perchè è sempre l'ora del patè ;)



Ingredienti per 6 porzioni
250 gr di castagne
1 cucchiaio colmo di zucchero integrale
150 ml di panna di soia (in alternativa 120 ml di panna +30 ml di latte e una grattatina di vaniglia)
1/2 foglio di colla di pesce
un pizzico di sale
crema al malto


La ricetta:
Sbollentate le castagne per una decina di minuti, scolatele e tenetele in caldo nella pentola che avete usato per cuocerle, coperte da un panno; in questo modo non si raffredderanno subito e sarà più facile sbucciarle ed eliminare fino all'ultima odiosa pellicina.
Mettete le castagne pulite e ridotte in piccoli pezzi in una pentola, copritele con abbondante acqua, unite un pizzico di sale e lessatele finchè saranno sfatte.
Ammollate la gelatina in acqua fredda. Frullate con il minipimer le castagne fino ad ottenere una purea liscia. Scaldate la panna e scioglieteci dentro la gelatina. Unite la panna alla crema di castagne, aggiungete lo zucchero e mescolate bene.
Distribuite il composto in 6 stampini foderati di carta da forno o di cellophane e mettete tutto in frigo per una notte.
La mattina scaldate due cucchiai di crema al malto con un cucchiaio d'acqua e servite con i patè e delle fette di torta di okara al cioccolato.
Buon anno a tutti e grazie di avermi seguita anche quest'anno :)



9 commenti:

  1. Molto più sano di quello che si compra…
    Tantissimi auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri bella bionda, dai un bacio a Dani :)

      Elimina
  2. Oddio, che buono questo patè.. perfetto per iniziare l'anno in dolcezza!
    Buon 2014, cara :)

    RispondiElimina
  3. Ma che buono il patè di castagnee *.*
    proverò con l'agar, anche se ormai di castagne ne vedo poche! :(
    auguri e un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. davvero una bellisima ricetta! molto alternativa al "solito" patè ;)
    Felice Anno Nuovo!

    RispondiElimina
  5. Ciao Chiara,

    Che meraviglia questo paté dolce!!! :-p
    Senti, un avviso: oggi collegandomi al tuo blog mi è arrivato un avviso di malware e mi è stato chiesto se volevo evitare di aprire la pagina, o procedere a mio rischio e pericolo. Ho deciso di correre il rischio. :-) Fai una verifica per vedere che cosa causa questo problema.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mapi, che piacere averti qui!
      Grazie di avermi avvisata, vedo di capire cosa sta succedendo...un abbraccio e a presto :)

      Elimina